Angolo delle poesie – Chi sono?

La poesia di oggi è “Chi sono?” di Aldo Palazzeschi. Già dal titolo capiamo il tema centrale della poesia, che poi è uno dei temi centrali di tutta la produzione del poeta fiorentino: la ricerca di un’identità. Siamo nel Novecento e la figura del poeta vate è tramontata ormai da un pezzo. Cosa resta al poeta? Il gioco, il divertimento, il non prendersi sul serio. Diventa, come ribadito dall’ultima riga, un saltimbanco.

pierrot

Son forse un poeta?
No, certo.
Non scrive che una parola, ben strana,
la penna dell’anima mia:
«follía».
Son dunque un pittore?
Neanche.
Non ha che un colore
la tavolozza dell’anima mia:
«malinconía».
Un musico, allora?
Nemmeno.
Non c’è che una nota
nella tastiera dell’anima mia:
«nostalgía».
Son dunque… che cosa?
Io metto una lente
davanti al mio cuore
per farlo vedere alla gente.
Chi sono?
Il saltimbanco dell’anima mia.

Aldo Palazzeschi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...