Stranger Things – L’ho già visto da qualche parte?

Stranger Things è una nuova serie tv firmata Netflix. Ormai sulla bocca di tutti, nelle poche settimane dalla sua uscita ha saputo ritagliarsi un cospicuo numero di fan. Un omaggio dichiarato ai film di fantascienza anni ’80, con mostri, complotti governativi, bambini scomparsi e telecinesi. Ma vale davvero la pena seguirla? Oh, yes! Ecco i cinque motivi (secondo me) che dovrebbero convincervi a guardare la fatica dei fratelli Duffer:

  1. È un tuffo negli anni ’80. Se siete appassionati dei magici anni ’80, di quell’atmosfera colorata e unica (le camicione a quadri, i giubbotti in pelle, le pettinature improbabili) o se amate i film usciti in quel periodo (come scordare i Goonies, Fenomeni Paranormali Incontrollabili o E.T.) Stranger Things è la serie TV che vi farà scendere una lacrimuccia. Ci sono mille rimandi alle opere di narrativa di Stephen King e ai film di Steven Spielberg e già questo dovrebbe bastare.
  2. Di tutto un po’. Mescolare generi diversi senza combinare un pasticcio non è facile, e Stranger Things ci riesce benissimo. Nel telefilm c’è un po’ di tutto, horror, dramma, commedia, fantascienza. È come una bella abbuffata a casa di nonna.
  3. Una storia classica, ma che sa stupire. Guardare Stranger Things è un po’ come tornare a casa dopo un viaggio durato trent’anni: ci sarò sicuramente qualcosa di familiare ad accogliervi. Eppure, e qui sta la bravura degli sceneggiatori, non è un prodotto che puzza di vecchio, anzi: la sua formula vincente è un sapiente equilibrio tra classico e moderno.
  4. I personaggi. Sono davvero ben caratterizzati, a partire dalla madre del bambino scomparso, una Wynona Rider più in forma che mai, fino al burbero ma coraggioso poliziotto Chief Hopper, impersonato da David Harbour. Funzionano dall’inizio alla fine e non a caso ci si affeziona a loro già dalla prima puntata.
  5. Piccoli attori crescono. E a proposito di personaggi: i bambini! Sono divertenti, coraggiosi, arguti, cinici… Sono loro i veri eroi della storia, quelli che arrivano alla soluzione prima degli adulti. Un po’ come i protagonisti di IT che da soli riuscivano a tenere a bada a una mostruosa entità venuta dallo spazio.

Ecco i cinque motivi per cui dovreste guardare Stranger Things. Mi sembrano tutti piuttosto validi, no? 😉 Qualcuno di voi la sta seguendo? Vi sta piacendo o avete qualche perplessità? 🙂

Annunci

11 pensieri su “Stranger Things – L’ho già visto da qualche parte?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...